Sveglia, italiener arbeit!

10.00

Felice Cartesegna, originario di Gavi (era nato il 3 novembre 1924 nella tenuta del conte Raggio, in Lomellina), fu internato nei lager nazisti come prigioniero di guerra.

Fu precettato come soldato di leva e venne catturato immediatamente dopo l’8 settembre 1943 dai tedeschi.

Fu deportato a Luckenwalde e in altri campi nei dintorni di Berlino: trascorse due anni in prigionia, fino al 25 settembre 1945. Nel 2010,in occasione della Giornata della Memoria, venne insignito della Medaglia d’Onore ai cittadini deportati e internati nei lager nazisti.

Si è spento a 97 anni il 21 giugno 2022.
La sua testimonianza di quei due anni di prigionia, costituisce oggi un prezioso documento storico per ricostruire la vita degli Internati Militari Italiani nei campi tedeschi.

Informazioni aggiuntive

Anno

2023

Pagine

64

Codice ISBN

9791281033023

Categories: Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.