Quattrocento pecore nere

10.00

Esaurito

Esaurito

Esaurito

Luigi Piras con questa pubblicazione, parla e fa parlare di vicende umane che gli storici solitamente non trattano.

Dettagli di vita vissuta dalle genti che la guerra l’hanno subita, di famiglie coinvolte senza colpa in situazioni molto dolorose. Documenti di una realtà che, probabilmente, sarebbe troppo presto dimenticata.
Con “quattrocento pecore nere” Piras rende viva, anche per il futuro, una realtà che merita di essere tenuta nella giusta considerazione.

Informazioni aggiuntive

Anno

2007

Pagine

136

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.