Antologia di testimonianze

10.00

… mentre presento una raccolta di testimonianze molto diverse tra loro e alcuni scritti di Don Angelo nelle sue varie dimensioni , riprendo i versi che erano stati utilizzati nel convegno del 1992 dedicato al suo ricordo, che aveva un titolo significativo, “Camminando s’apre un cammino”

Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
ove trovino pace,
Io son come loro,
in perpetuo volo.
La vita la sfioro
Com’essi l’acqua ad acciuffare il cibo.
E come forse anch’essi amo la quiete,
la gran quiete marina, ma il mio destino è vivere
balenando burrasca.
Maurilio Guasco

… Don Angelo non va dimenticato. Va ricordato ed imitato.
Tutto sta a cominciare e poi, come lui amava ripetere, “camminando s’apre il cammino”…
Bruna Bruni

…Il nostro intento di “fare memoria” di Don Angelo e non soltanto di “ricordare con nostalgia” ha messo in moto una catena di contatti, ha risvegliato animi, pensieri, riflessioni che, a distanza di tempo, ci rendono più consapevoli del lavoro di costruzione e delle intuizioni profetiche di questo sacerdote definito amico di tutti, uomo del dialogo e della condivisione, instancabile educatore, operatore di pace e di giustizia, santo dei nostri giorni.
Chiara Taverna

Il ricavato sarà devoluto in opere di beneficienza a cura dell’Associazione “Angelo Campora e amici de Il Gabbiano”.

Informazioni aggiuntive

Anno

2014

Pagine

170

Categories: Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Antologia di testimonianze”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *